Abstract

La relazione online permette la realizzazione di interventi psicologici efficaci, ma non può essere gestita esattamente come se ci si trovasse in presenza

IL “MODELLO SYGMUND”: INTERVENTI BREVI E CONCRETI

 

Perché i percorsi psicologici in Sygmund sono di 5 oppure 8 sedute?

Perché la durata di ciascuna di esse è inferiore alla “canonica” ora?

Perché vengono definiti e condivisi gli obiettivi tra psicologo e utente all’inizio dei percorsi?

 

La risposta a queste domande risiede in una motivazione che non è commerciale, anche se l’effetto di contenere i costi e i tempi degli interventi è tutt’altro che indesiderato o irrilevante. Si tratta invece di una ragione di ordine teoretico e concettuale: per questo la gestione dei tempi e il focus sugli obiettivi sono aspetti fondamentali del “modello Sygmund di intervento online”, esclusivo e caratterizzante di questa piattaforma.

 

La relazione online permette la realizzazione di interventi psicologici efficaci, ma non può essere gestita esattamente come se ci si trovasse in presenza. La soglia dell’attenzione, le modalità di interazione, le informazioni che vengono scambiate sono semplicemente diverse, non necessariamente migliori o peggiori.

 

Dal vivo si può spaziare su più di un argomento mantenendo l’attenzione alta grazie alla presenza fisica, ci si può concentrare su alcuni dettagli micro-espressivi e prossemici, si possono condividere pensieri e sensazioni riguardanti la realtà concreta che si sta condividendo nel qui e ora.

 

Online la situazione è differente. Si hanno convenienza, privacy, comodità, efficienza, sicurezza. Le persone non devono recarsi in un ambiente sconosciuto, a volte asettico, comunque non familiare come i luoghi a loro cari. Però si rischia di perdere parzialmente i vantaggi accennati poche righe sopra. Per questo la relazione deve essere più “cognitiva”, orientata allo scambio di informazioni, concetti, idee e riflessioni. In questa prospettiva la tecnica e le competenze dello psicologo assumono un maggiore peso rispetto al carisma e alla “presenza”. Il concetto stesso di online, inoltre, è estremamente vasto: si va dall’invio asincrono di materiali scritti al video-colloquio. Quest’ultima tecnologia, alla base dell’intervento in Sygmund, consente di salvaguardare quanto più possibile la relazione, di usare e interpretare il linguaggio non verbale, di poter adattare dinamicamente il dialogo seguendone l’evoluzione naturale.

 

Quindi è fondamentale che una prestazione progettata per nascere e proseguire online sfrutti i vantaggi e gli aspetti positivi della tecnologia minimizzandone le possibili criticità. Per ridurre le distrazioni e i cali di attenzione è importante definire e condividere subito gli obiettivi dell’intervento e che professionista e utente si impegnino costantemente a rimanere concentrati su di essi. Le sedute più brevi spingono ad essere concreti e diretti: la comunicazione online lascia meno spazio al “non detto” e alle allusioni. I tempi definiti dei percorsi in Sygmund sono un incentivo a concentrarsi sul raggiungimento di obiettivi concreti, su un aumento di salute visibile e tangibile.

 

La psicologia online può essere potente ed efficace, se usata nel modo giusto. Non è uno strumento particolarmente indicato per le lunghe digressioni: se una persona si aspetta di parlare ininterrottamente per ore probabilmente è meglio che cerchi delle specifiche tipologie di terapia dal vivo. L’online deve portare risultati nella vita della persona e deve farlo in tempi brevi, in modo che anche se non si incontra fisicamente il proprio psicologo se ne possano sentire concretamente gli effetti. In questo modo è possibile creare fiducia e condivisione pari se non superiori a quelle che si possono instaurare in una relazione tradizionale.

 

Per queste ragioni Sygmund va oltre il semplice matching tra persona e psicologo proponendo un proprio modello d’intervento basato sulla ricerca e supervisionato dal Comitato Scientifico: per raggiungere i risultati via web non è soltanto necessario che i professionisti siano competenti nell’intervento psicologico, è fondamentale che lo siano nell’intervento psicologico online.

 

 

Hai meno di 25 anni?
Ottieni il tuo Bonus Psicologo

1. Scarica l’app

2. Inserisci il codice

bonuspsicologo

Scopri di più al seguente link

Hai meno di 25 anni?
Ottieni il tuo Bonus Psicologo

1. Scarica l’app

o accedi da pc al seguente link

2. Inserisci il codice

bonuspsicologo

Scopri di più al seguente link

Scarica l'app Sygmund dal tuo Store, è gratuita