Abstract

“Gli elementi che caratterizzano la relazione terapeutica tradizionale (empatia, supporto, volontà ad aprirsi) sono gli stessi che permettono una relazione autentica online”. (Cook & Doyle, 2002)

UN’ASSISTENZA PSICOLOGICA SENZA BARRIERE

“Gli elementi che caratterizzano la relazione terapeutica  tradizionale (empatia, supporto, volontà ad aprirsi) sono gli stessi che  permettono una relazione autentica online”. (Cook & Doyle, 2002)

DEFINIZIONE DI ASSISTENZA PSICOLOGICA ONLINE

La psicologia online rientra nell’insieme degli interventi psicologici mediati da tecnologie di comunicazione a distanza. Tali tecnologie sono conosciute con il termine di telehealth– letteralmente telemedicina o telepsicologia. Questi interventi, come rilevato da evidenze scientifiche, si sono intensificati in tempi di Covid-19, conseguentemente all’aumento dei disagi psicologi.
La pandemia, ci ha quindi posti di fronte a tre scenari possibili:

– sospendere le sedute;

– proseguire vis a vis con le dovute precauzioni;

– intraprendere il cosiddetto incontro online, di cui tanto ultimamente si parla.

COME LA TECNOLOGIA HA CAMBIATO IL MONDO DELLA PSICOLOGIA

L’incontro online ha determinato uno spostamento di setting, di luogo, creando uno spazio interpersonale mediato dalla distanza, innescando un conseguente cambiamento esperienziale sia per l’utente, sia per lo psicologo; ciò può mettere in discussione l’efficacia della relazione e dell’intervento stesso?
In una ricerca sul trattamento della depressione, non è stata trovata alcuna differenza significativa nella percezione dell’alleanza terapeutica tra i pazienti che avevano ricevuto una terapia in presenza e quelli che avevano ricevuto assistenza online.
Se consideriamo poi il setting come un luogo sicuro all’interno del quale esiste e si svolge una relazione “in cui tutto ciò che avviene è confidenziale e distinto dal resto delle normali attività e relazioni interpersonali”, la psicologia online può continuare a garantire un senso di sicurezza e di unicità della relazione.

UNA PSICOLOGIA PER TUTTI, LA PSICOLOGIA DEL FUTURO

Il boom del lavoro online è stato raggiunto durante la pandemia Covid-19, nel corso della quale anche la professione dello psicologo si è trasferita prevalentemente in rete- sebbene tali interventi esistessero anche in precedenza. 
Nonostante si pensi per senso comune che, solo il lavoro in presenza possa garantire certi standard, proverò a spiegare i vantaggi e l’elevata efficacia derivanti dal lavoro a distanza.
Primo fra tutti, un enorme vantaggio può essere ricondotto alla tempestività dell’intervento, caratteristica molto utile anche nei casi in cui l’utente si trovi in una situazione di emergenza:
Può capitare che l’utente, mettendosi telefonicamente in contatto con lo psicologo, e, avendo entrambi, ipoteticamente, tempo a disposizione, si possa erogare l’incontro nel qui ed ora, per la maggiore facilità di accesso ai supporti tecnologici come: videochiamate su Meet, Skype, Whatsapp ecc.- servizi a disposizione di tutti, anche dei più giovani; per queste ragioni, l’online assume la funzione di canale che più si avvicina agli adolescenti che sentono il bisogno di intraprendere un percorso e percepiscono il limite del chiedere aiuto recandosi direttamente in studio dal professionista. 
Ma non solo! Si pensi a quelle persone che hanno disabilità fisica oppure sono in una fase di trasferimento e hanno comprovate difficoltà nel raggiungere fisicamente lo studio dello psicologo: ecco che con l’online si elimina la barriera fisica. Ma dove finisce la relazione? È fondamentale tenere sempre presente che, se viene instaurata una buona relazione, la sua qualità viene mantenuta anche a distanza. “Gli elementi che caratterizzano la relazione terapeutica tradizionale (empatia, supporto, volontà ad aprirsi) sono gli stessi che permettono una relazione autentica online”.
Conseguentemente a quanto esposto in precedenza, si percepisce un vantaggio anche per l’interazione, in quanto avviene in tempo reale, in qualsiasi luogo.
Per quanto riguarda infine la burocrazia, nessun timore! Anzi, i supporti tecnologici rendono le cose ancora più semplici riguardo lo scambio della documentazione necessaria per l’intervento. L’American Psychological Association e l’International Psychoanalytical Association, riconoscono un ruolo di primo piano riguardo al rispetto delle norme etico professionali previste dalla propria legislazione, con particolare riferimento all’importanza di garantire la tutela della privacy ed un adeguato trattamento dei dati sensibili in riferimento al lavoro online.
Con l’intervento online possiamo arrivare a moltissime persone, in moltissimi luoghi, ma garantire sempre, anche a distanza, il benessere personale. L’intervento online è per tutti e le evidenze che ne derivano, riguardo ai benefici che si possono trarre dal lavoro a distanza, vengono spesso promosse.

amatore

Autore: Francesca Amatore

Codice Sygmund: Amafra-s13

Hai meno di 25 anni?
Ottieni il tuo Bonus Psicologo

1. Scarica l’app

2. Inserisci il codice

bonuspsicologo

Scopri di più al seguente link

Hai meno di 25 anni?
Ottieni il tuo Bonus Psicologo

1. Scarica l’app

o accedi da pc al seguente link

2. Inserisci il codice

bonuspsicologo

Scopri di più al seguente link

Scarica l'app Sygmund dal tuo Store, è gratuita